Lo Staff

Lavoriamo in sinergia per creare benessere

Siamo un team di oltre venti persone, ognuna delle quali – nello svolgimento del proprio ruolo – contribuisce a creare il benessere degli Ospiti.

Indossiamo sempre un cartellino identificativo con nome e qualifica. Diversi colori delle divise corrispondono a differenti qualifiche.

È possibile infatti distinguere le qualifiche attraverso la divisa:

  • Medico: camice bianco
  • Caposala: pantaloni e casacca rossi
  • Infermieri: pantaloni e casacca blu
  • Psicologa: pantaloni gialli, casacca bianca 
  • Educatore: pantaloni e casacca verdi
  • Personale per l’animazione: pantaloni bianchi e polo bianca
  • Fisioterapisti: pantaloni e casacca gialli
  • Referenti: pantaloni lilla e casacca bianchi con profili lilla
  • Operatori socio-assistenziali (OSS): pantaloni e casacca azzurri
  • Addetti alle pulizie: divisa arancione

Conosci il nostro Team

Ettore Sansavini

Ettore Sansavini

Presidente GVM Care & Research

Livio Tronconi

Livio Tronconi

Presidente Torre della Rocchetta

Andreina Rovescala

Andreina Rovescala

Amministratore delegato

Dott.ssa Anna Mancuso

Responsabile sanitario

Francesca Marinoni

Francesca Marinoni

Impiegata amministrativa

Gabriella Gurnaschelli

Gabriella Gurnaschelli

Fisioterapista

Fabio Testa

Fabio Testa

Fisioterapista

Stefania Negro

Stefania Negro

Psicologa

Alex Castagna

Impiegato 

Chiara Carini

Capo sala 

Federico Dalceri

Animatore

Residenza per Anziani

Organigramma

Le risorse umane

Coordina tutte le attività della residenza ed è il responsabile della gestione.

La direzione della struttura, nella figura del responsabile, gestisce la relazione con il
pubblico e si occupa della gestione finanziaria, tecnica, amministrativa e dell’organizzazione
delle risorse umane e strumentali.

Assicura la corretta gestione e il funzionamento della residenza; si interfaccia con le figure che a vario titolo si occupano della salute degli Ospiti e organizza le modalità di intervento più idonee.

Si confronta con il medico di base dei singoli ospiti, con i colleghi consulenti delle varie branche specialistiche e con i colleghi ospedalieri, in caso di ricovero dell’Ospite.

Si occupa della stesura del piano assistenziale individuale (P.A.I.) e dell’aggiornamento della documentazione socio-sanitaria.

È disponibile per colloqui con i parenti negli orari esposti nell’apposita bacheca in struttura per fornire informazioni sullo stato di salute e sui progetti assistenziali e riabilitativi.

È presente in struttura una volta a settimana, ma è disponibiile ogni qualvolta lo richieda la salute dell'ospite per visite, prescrizioni di farmaci, richieste per visite specialistiche e per esami strumentali e di laboratorio.

Presente in struttura 24 ore su 24, provvede alle prestazioni infermieristiche di routine quali la preparazione e la somministrazione della terapia, la rilevazione dei parametri vitali, medicazioni, prelievi ematici, ecc.

Collabora all'attuazione del P.A.I e con il medico nell'espletamento delle visite. Inoltre si occupa del controllo delle prestazioni terapeutiche, della prevenzione delle cadute, del peso, dell'individuazione precoce di eventuali modificazioni dello stato di salute fisica e dell'attivazione tempestiva degli interventi necessari da parte degli altri operatori competenti.

Ha il compito di organizzare e controllare il Servizio socio-assistenziale della Struttura e pertanto è la figura centrale e il punto di riferimento per:

  • i familiari, da cui può raccogliere segnalazioni e suggerimenti
  • tutti gli Operatori 

con il proprio gruppo di lavoro, contribuisce a garantire un buon andamento del Servizio e a creare un clima accogliente e familiare.

Svolge la loro attività sotto il controllo dello specialista fisiatra e del responsabile sanitario e si occupa di effettuare i trattamenti prescritti al fine di mantenere e/o recuperare le capacità psicofisiche dell'anziano.

In generale si occupa di tutte quelle attività che riguardano la riabilitazione.

È colei che all'interno della RSA realizza progetti di socializzazione e integrazione tra gli ospiti volti a recuperare un ruolo attivo nel contesto sociale, anche quando le condizioni di salute sono precarie. Si occupa, in collaborazione con il personale assistenziale, del servizio di animazione.

Il servizio di animazione viene svolto dall’animatrice nella RA e dall'educatrice in collaborazione con l'animatrice e
il personale assistenziale nella RSA.

Tutte le attività si ispirano al riconoscimento dell’individualità del singolo e stimolano la creatività, la motricità fine e globale, la socializzazione di gruppo e la convivenza interna armonizzando le dinamiche di gruppo e le relazioni interpersonali.


L’animatrice propone agli Ospiti un programma giornaliero.

Ricopre un ruolo fondamentale, comprende infatti gli operatori che più di altri rimangono vicini agli Ospiti.

Svolge tutte quelle attività atte al mantenimento dello stato di salute e del benessere psicofisico della persona, incluso supplire alle carenze di autonomia degli ospiti stessi nelle loro funzioni personali essenziali.

Viene per questo svolta nell'arco dell'intera giornata da operatori ASA (Ausiliari Socio-Assistenziali) e OSS (Operatori Socio-Sanitari).

Residenza Sanitaria Assistenziale

Organigramma